perdere peso alimenti
Foto di OpenClipart-Vectors da Pixabay

Stare chiusi a casa per tutto questo tempo a causa della pandemia Covid-19 non ci ha aiutato dal punto di vista dietetico. Molte persone sono aumentate notevolmente di peso a discapito della poco mobilità. Hanno ridotto l’andare fare passeggiate e anche fare le pulizie che comportano allenamenti fisici. Quindi il perdere peso è diventata una preoccupazione fondamentale per molti ed il mantenersi in forma è l’importante.

Sebbene non sia facile e richieda molto tempo, sforzo e disciplina può essere raggiunto mantenendo uno stile di vita sano con una dieta equilibrata. Bisogna avere maggior attenzione a ciò che mangiamo e assumiamo e per farlo possiamo iniziare ad assumere cibi non solo che ci aiutino a perdere peso, ma che siano sani ed pieni di sostanze nutritive.

 

Quali alimenti ci aiutano a perdere peso?

Nel linguaggio dei nutrizionisti questi alimenti con zero calorie sono denominati come cibi a categorie negative. Sono alimenti che per essere digeriti richiedono più calorie di quante ne contengono nella loro composizione alimentare. Diciamo che per essere ripartiti e assimilati dal nostro corpo i nutrienti di alcuni cibi richiedono uno sforzo maggiore, l’organismo e’ chiamato a un impegno superiore: da questo dipende la nomea di brucia grassi naturali che questi cibi hanno conquistato. Scopriamo insieme quali alimenti dobbiamo assumere per perdere peso.

  1. Anguria

L’anguria è uno dei frutti più dissetanti, rinfrescanti e ricchi d’acqua. È uno dei simboli dell’estate ed il frutto di stagione per eccellenza. Oltre ad un sapore delizioso, l’anguria presenta proprietà nutritive e benefiche interessanti. La normale composizione dell’anguria vede la presenza del 92% di acqua e dell’8% di zuccheri comunemente presenti nella frutta. Il suo consumo contribuisce dunque alla nostra idratazione durante le giornate più calde.

Stimola la diuresi, contrasta la cellulite ed è detox grazie alla ricchezza d’acqua. Inoltre aiuta a contrastare la cellulite. L’anguria è un frutto energetico e una semplice porzione può aumentare i livelli di energia del 23%. Ciò accade per via del suo contenuto di vitamina B6, che il corpo utilizza per sintetizzare la dopamina, promotrice del benessere. L’anguria contiene inoltre magnesio, che viene utilizzato dal nostro corpo per rifornire di energia le cellule.

Può aiutare a mantenere il peso sotto controllo. Grazie alla grande quantità di acqua presente all’interno non solo disseta ma anche placa il senso di fame. Inoltre può aiutare a migliorare la qualità del sonno. Mangiarne qualche fetta prima di andare a dormire può stimolare nell’organismo la produzione di serotonina, per via del suo contenuto in carboidrati. Quando, nelle ore serali, i livelli di serotonina salgono, il cervello è meno sensibile ai segnali di disturbo, come i rumori, favorendo sonni tranquilli.

 

2. Broccoli

È una fantastica fonte di così tante vitamine e minerali e quindi dovrebbe essere in cima alla nostra lista per un’alimentazione sana. Non è solo un alimento a zero calorie, ma una tazza di broccoli crudi contiene tanta vitamina C e fibre quanto un’arancia.

 

3. Cavolo

Un “superfood” abbinabile a qualunque alimento ma che amiamo anche mangiare da solo per via del gusto deciso. Il cavolo rappresenta inoltre una buona scorta di vitamina C. Inoltre è una delle fonti più ricche di vitamina K al mondo, mentre il basso contenuto calorico è un vantaggio. Una tazza di cavolo nero contiene sette volte la quantità di vitamina K di cui una persona media ha bisogno al giorno e solo 34 calorie.

 

4. Barbabietole

È una delle verdure più sottovalutate con zero calorie. Aiuta ad abbassare la pressione sanguigna e aumentare le capacità intellettuali. È anche ricco di antiossidanti. Possiamo consumarle in insalata o come spuntino sotto forma di patatine disidratate che sono molto meno caloriche rispetto alle patatine tradizionali.

 

5. Funghi

Da migliaia di anni sappiamo che questo alimento è altamente medicinale. Li possiamo assumere attraverso sughi per la pasta, con gli hamburger e come ottimo contorno. È ricco di antiossidanti e può aiutare a combattere il cancro, abbassare il colesterolo e persino aiutare a combattere il diabete.

Foto di OpenClipart-Vectors da Pixabay