cuore frutto salute
Foto di Christine Sponchia da Pixabay

Solitamente la frutta ha diverse migliaia di varietà, colori, dimensioni e forme. Mentre alcune hanno numerosi nutrienti simili, come la vitamina C, alcune varietà sono importanti e supportano la salute del nostro cuore. Quando pensiamo agli alimenti che possiamo assumere per rafforzare il nostro cuore, potremmo pensare ai grassi sani che troviamo nelle noci o nell’avocado, evitando o limitando l’assunzione di carne grassa.

Mentre questi approcci giovano senza dubbio al sistema cardiovascolare, assumere i frutti di bosco, anche dette bacche, possono offrire proprietà uniche per il nostro cuore. Ecco perché molti esperti consigliano di implementarle nel nostro piano alimentare. Tutta la frutta fa bene alla nostra salute ed è consigliabile assumere un paio di porzioni al giorno. Scopriamo insieme quali fattori fanno diventare le bacche il frutto n.1 per supportare il nostro organo vitale.

 

Un frutto importante per la salute del nostro cuore

  1. Antiossidanti

Fragole, lamponi, mirtilli e more sono tra le varietà tra le bacche ricche di antiossidanti, sostanze nutritive che combattono i radicali liberi e possibili danni cellulari. È stato dimostrato che una forma di antiossidante, gli antociani, fornisce una serie di funzioni sanitarie in condizioni come disturbi cardiovascolari, risposta infiammatoria e malattie degenerative. Inoltre, gli antociani migliorano il metabolismo del glucosio e la dislipidemia, due fattori di rischio per le malattie cardiovascolari.

 

2. Fibra solubile

Le bacche sono una fibra solubile che può aiutare a ridurre i livelli di colesterolo “cattivo” nel sangue può aiutare a ridurre il rischio di malattie cardiache. Nel complesso, le fibre presenti negli alimenti, comprese le bacche, possono anche essere in grado di fornire maggiori benefici per la salute del cuore abbassando la pressione sanguigna e l’infiammazione nel corpo. Ulteriori ricerche suggeriscono una minore incidenza di malattie coronariche in coloro che consumano una dieta ricca di fibre.

Una ricerca attuale fornisce raccomandazioni diverse sulla frequenza con cui dovremmo mangiare le bacche; tuttavia, è ragionevole consumarli ogni giorno come parte delle 2 tazze di frutta al giorno raccomandate dai Centers for Disease Control and Prevention per gli adulti. Aggiungiamo una manciata di frutti di bosco al frullato o semifreddo, guarniamo un’insalata. Senza alcuna preparazione richiesta, a parte un lavaggio rapido, le bacche sono un alimento ricco di sostanze nutritive facile da gustare ogni giorno.

Foto di Christine Sponchia da Pixabay