india-oro

Centinaia di pescatori, donne e bambini nel distretto di Godavari orientale, nello stato dell’Andhra Pradesh, nell’India meridionale, hanno trascorso il fine settimana a setacciare la spiaggia locale in cerca di oro. Dopo il ciclone Nivar, una tempesta che ha ucciso cinque persone, abbattuto alberi e allagato edifici, i pescatori locali hanno trovato minuscole perle d’oro sulla spiaggia. Nonostante il forte vento e la pioggia, centinaia di residenti si sono riversati sulla spiaggia con ombrelloni e setacci per filtrare la sabbia.

L’altopiano del Deccan nell’India meridionale, che comprende stati come Andhra Pradesh e Karnataka, è una delle masse terrestri più antiche del mondo. Qui è dove, storicamente, sono state trovate la maggior parte delle gemme e dei gioielli in India”, ha spiegato Goutom Sawang, Direttore Generale della Polizia dell’Andhra Pradesh. Sawang ha anche spiegato che molti dei gioielli più piccoli arrivano nei campi minati di Golconda in Andhra Pradesh, dove potrebbero non essere stati setacciati correttamente. Alcuni credevano che le perle d’oro fossero i resti di templi perduti sommersi nel mare, che hanno colpito la costa dopo il ciclone.

 

Altri credono il contrario

È consuetudine durante la luna piena eseguire una puja (adorazione cerimoniale) e pregare il mare. Durante la puja, abbiamo lasciato nove chicchi di riso e nove pietre preziose, comprese piccole perle d’oro“, ha detto un Godavari orientale originario del vizio.

Sebbene la recente corsa all’oro sia un raro caso di oggetti di valore che raggiungono la costa, la caccia al tesoro è una pratica comune in Andhra Pradesh. A ottobre, un tesoro di monete d’oro e d’argento è stato scoperto vicino a un tempio nel distretto di Kurnool, nell’Andhra Pradesh.

Inoltre, agricoltori e lavoratori migranti a Kurnool cercano diamanti nei campi agricoli ogni monsone. L’anno scorso, un agricoltore ha trovato un diamante del valore di 600 milioni di rupie (equivalenti a 6,8 milioni di euro) nel suo campo dopo che forti piogge avevano spazzato il suolo.

Tuttavia, la scoperta dell’oro per un periodo di tempo ha portato alla formazione di bande che sono state sorprese a rubare e vandalizzare antichi templi alla ricerca di “tesori nascosti”. A ottobre, la polizia del distretto di Chittoor ha arrestato una banda di otto membri. Molti di loro si nascondono nelle foreste vicine.

Secondo il precoloniale Treasury Treasury Act of India, “ogni volta che viene trovato un tesoro superiore a dieci rupie in quantità o valore, lo scopritore deve, il prima possibile, dare al Collezionista un avviso scritto – della natura e importo o valore approssimativo di tale tesoro; il luogo in cui è stato trovato; la data della scoperta”.

Ph. credit: India Today