benessere-slalute

Immergersi almeno due ore a settimana nella natura fa bene alla salute

Quando parliamo di condizioni di salute tipiche del tempo in cui viviamo, c'è quasi sempre qualcuno che dice che le persone che vivono in...
pressione-sonno

Una notte insonne può aumentare la pressione sanguigna

Secondo uno studio recente, il sonno notturno può causare un aumento della pressione sanguigna sia la notte stessa che il giorno successivo. Gli scienziati...
arnica

Salute: i benefici dell’arnica sulla pelle

Forse non tutti conoscono questa pianta. Tra i suoi componenti figurano flavonoidi, acidi fenolici, principi amari e amazina che attribuiranno proprietà alla pianta stessa...
caffè-cuore

Bere fino a 25 tazze di caffè al giorno non fa male al cuore,...

Gli amanti del caffè possono tirare un sospiro di sollievo. Un nuovo studio ha rilevato che anche il consumo di grandi quantità di bevanda non...
creme-solari

I dermatologi chiariscono gli effetti dell’uso dei filtri solari

Dell'impatto dell'uso dei filtri solari commerciali sulla nostra salute si dibatti ormai da tempo. Si tratta di una posizione tecnica ufficiale riguardante le notizie...
hikikomori-cause

Hikikomori: chi sono i giovani che prediligono vivere chiusi nella loro stanza

Se una persona si ritira volontariamente a casa propria e non ha alcun tipo di lavoro o attività accademica o sociale per almeno sei...
alimentazione-diabete

Vitamina D, una possibilità contro il diabete

La vitamina D è correlata al rilascio di insulina e alla resistenza a questo ormone. "Di conseguenza, potrebbe influenzare lo sviluppo del diabete e del controllo glicemico",...
cibo-cervello

Crudo o cotto? Ecco come il cervello riconosce il cibo

Tra cibi crudi e cibi cotti o lavorati c'è una differenza, non solo nell'aspetto, ma anche in termini di gusto, valori nutrizionali ed effetti...
frutta-depressione

Più frutta e verdura, meno depressione: lo dice lo studio

Mangiare quattro porzioni di frutta e verdura al giorno può migliorare il benessere psicologico al punto da poter compensare almeno la metà dell'impatto negativo...
fibre

Le fibre alimentano e regolano circa 100 trilioni di batteri presenti nel sistema digestivo

Si stima che circa 100 trilioni di batteri vivano nel nostro sistema digestivo. Questo gruppo di batteri e altri microrganismi formano la flora batterica intestinale...

Ultimi articoli