canguro-abigail

Una scena molto carina ha alleviato un po’ il dolore per la morte del piccolo koala Lewis, vittima degli incendi che stanno devastando l’Australia nelle ultime settimane. Il canguro Abigail è semplicemente uno degli animali più affettuosi al mondo, a dimostrazione del fatto che gli animali provano forti sentimenti di empatia e gratitudine.

 

La storia di Abigail

Quando aveva solo pochi mesi, il povero canguro perse sua madre. Fu allora che arrivò ad Alice Springs, un santuario del canguro in Australia. Lì è stata accolta a braccia aperte e riempita d’amore dai volontari.

Dopo essere stata salvata, Aigail ha risposto con riconoscenza ai suoi “amici umani” e oggi, 10 anni dopo, abbraccia e coccola chi la salvò e la prese in cura, facendola entrare a far parte della sua routine quotidiana.

Grazie al suo atteggiamento gentile, Abigail si è guadagnata di pieno diritto il titolo di “regina” del santuario. E, ora, tutto lo staff del centro inizia la giornata con un caloroso abbraccio da Abi.

Abi è arrivata qui come un’orfana di 5 mesi ed era piena di tagli e graffi. Abi è diventata un animale bellissimo e molto sano ed è l’unico canguro che ci regala un grande abbraccio ogni giorno”, hanno scritto i responsabili del Santuario di Alice Springs sulla pagina Facebook.