gatti-personalità

Se il comportamento del tuo gatto è un po’ irritabile, potresti dover rivedere in parte il tuo carattere e la tua personalità. I gatti sono davvero degli imitatori, in quanto sviluppano personalità che rispecchiano quelle dei loro proprietari-. E la conferma viene da un nuovo studio.

I gatti cresciuti da persone nevrotiche o aggressive tendono ad avere tratti simili e sono inclini a essere sovrappeso, ma quelli di proprietari allegri ed estroversi tendono ad essere socievoli e magri.

 

Il gatto il nuovo specchio dell’anima

La ricerca, condotta dalla clinica di comportamento animale dell’Università di Lincoln, suggerisce che i gatti sono altrettanto fortemente influenzati dalle persone con cui vivono, come lo sono anche i nostri amici cani. 

I ricercatori, guidati da Daniel Mills, professore di comportamento animale, e Lauren Finka, ora al Nottingham Trent, hanno effettuato test di personalità su 3.300 proprietari di gatti. Hanno anche completato sondaggi sul comportamento dei loro animali domestici, che richiedevano uno spettro di comportamenti che vanno da quanto sono affettuosi o aggressivi a quanto spesso hanno graffiato i mobili.

I risultati suggeriscono che l’influenza dei proprietari sugli animali domestici ha forti paralleli con una relazione genitore-figlio. Anche altri esperti di comportamenti di gatti hanno sostenuto tali risultati.

Danielle Gunn-Moore, professore di medicina felina all’Università di Edimburgo, ha dichiarato: “I gatti sono un mini-me. Sono creature senzienti fortemente influenzate dalle persone che li circondano. Sono intimamente legati ai loro proprietari e hanno un effetto l’uno sull’altro“.