meditazione

La paura e l’ansia generate dal coronavirus COVID-19 possono essere travolgenti e causare forti emozioni in bambini e adulti. Tuttavia, avere un’aspettativa pessimistica e aspettarsi il peggio in situazioni di crisi porterà solo ad ulteriore disperazione.

Durante e dopo una crisi, è naturale provare emozioni diverse e profonde. Affrontare questi sentimenti e ottenere aiuto quando necessario aiuterà te, la tua famiglia e la tua comunità ad affrontare la crisi che ha scatenato la pandemia in corso.

 

Incertezza generale

Nessuno sa quanto durerà la pandemia o quanto tempo ci vorrà prima che possiamo riprendere la nostra vita normale. Peggio ancora, molte persone temono di perdere il proprio lavoro e qualsiasi forma di sostentamento. La diffusa incertezza della situazione rende difficile pianificare un corso d’azione e crea un alto livello di stress.

Le reazioni emotive hanno il potenziale di influenzare il nostro comportamento, nonché la nostra capacità di funzionare e un generale senso di benessere. L’intensità e i modi in cui esprimiamo le nostre reazioni varieranno a seconda della nostra esperienza personale, della salute mentale generale e della capacità di autocontrollo dei nostri stati emotivi.

Le persone che controllano le proprie emozioni prendono decisioni molto migliori. Altrimenti, le emozioni potrebbero dettare il modo di agire. Ad esempio, una persona spaventata potrebbe reagire prematuramente a uno stimolo. Allo stesso modo, una persona irritabile potrebbe reagire in modo eccessivo a una situazione preoccupante. Ma se una persona è calma, penserà alle sue opzioni e sarà in grado di incorporare più logica nei loro pensieri.

Anche se molte persone hanno scoperto che mangiare biscotti o immergersi in maratone di Netflix e Fortnite è un modo per sfuggire alla realtà, è vero che non siamo mai abbastanza pronti in queste strategie di distrazione.

 

Nuove routine

Vari studi hanno dimostrato che in situazioni urgenti, pianificare ed eseguire nuove routine che ti collegano a ciò che conta davvero nella vita è la migliore ricetta per una buona salute mentale. La scienza ha dimostrato che l’esercizio fisico, una buona alimentazione e la socializzazione sono direttamente correlati al benessere emotivo, quindi ora è il momento di essere creativi.

Non si sa quanto durerà la pandemia o quanto tempo ci vorrà fino a quando non potremo riprendere le nostre vite normali. La meditazione può essere uno strumento prezioso e, sebbene ce ne siano molte tipologie, sono tutte pensate per aiutarti ad ottenere un maggiore controllo sui pensieri e sentimenti. E’ stato dimostrato che il semplice svolgimento regolare degli esercizi di consapevolezza è benefico, anche se solo per pochi minuti.

Potrebbe essere utile rendersi conto che questi tempi difficili offrono diverse strade per la crescita psicologica. Anche durante il distanziamento sociale, c’è un’opportunità per approfondire le nostre relazioni con le persone nella nostra casa. Consentendo alle emozioni negative di andare e venire e concentrandoci su come trascorrere questo tempo, possiamo superare questi rapporti. Alla fine, invece di combattere le nostre emozioni, possiamo investire la nostra energia nel creare la migliore vita possibile, anche in queste circostanze.