studentesse-e-studenti-alle-prove-con-lesame-universitario-in-afghanistan-una-foto-da-vedere

In questi giorni è diventata virale una foto particolare che mostra molte ragazze, anche se in mezzo ci sono comunque ragazzi come si vede meglio in altri scatti, impegnati con l’esame per entrare in Università. Il tutto avviene nella provincia di Daikudi in Afghanistan e ovviamente c’è qualcosa che stona. Tutti si ritrovano seduti in mezzo a un campo da gioco, perché?

La risposta è semplice, a causa del COVID-19. L’Afghanistan è sicuramente un paese in cui può risultare difficile vivere, soprattutto se facciamo il confronto con i nostri standard. A peggiorare la situazione in questo periodo, come in tutto il mondo, ecco che c’è una pandemia da coronavirus.

Per poter permettere a tutti di effettuare il test rispettando il distanziamento sociale dovevo per forza scegliere una location un po’ diversa dalle aule. Alla fine hanno optato per un test all’aria aperta.

 

Le ragazze e il passato in Afghanistan

Ovviamente c’è un motivo se l’attenzione è stata posta principalmente sulle ragazze. Nonostante i diritti in meno rispetto alla controparte maschile, si sono armate di coraggio e hanno affrontato un test importante. Considerando che loro sono il futuro, immagini del genere sono belle da vedere e danno speranza per un cambio di rotta al paese colpito da molte guerre e terrorismo.

Come qualcuno sottolinea, questo dovrebbe essere la normalità, nel senso poter effettuare il test, e una volta lo era anche in Afghanistan. Negli anni ’60 il paese non era tanto diverso da nostro, forse un po’ più povero, ma la popolazione aveva più diritti ed era più spensierata di adesso. Guardare al passato in un senso diverso da solito. Quando lo si fa è per non rifare gli stessi errori, a questo giro invece ha un altro significato.