Immaginiamo di andare dal medico e invece di una prescrizione per alcuni farmaci generici o nominati, riceviamo una prescrizione per una passeggiata di 30 minuti nella natura. Questo non è in realtà così inverosimile.

È l’idea del sistema sanitario scozzese: i medici che aderiscono al programma “Nature Prescription” raccomandano ai pazienti, principalmente quelli affetti da malattie croniche come ansia, depressione, diabete e ipertensione, delle “dosi” di natura integrate nella loro terapia abituale.

 

Nature Prescription, “dosi” di natura per essere sani e felici

Il programma è sostenuto in collaborazione con la National Health Service del Regno Unito  e la Royal Society of the Protaction of Birds. I medici che aderiscono al progetto prescrivono ai pazienti “dosi” giornaliere di attività fisiche da svolgere all’aperto, affiancando questa abitudine alla classica terapia. Il programma non prevede infatti la sostituzione alla medicina tradizionale, ma un’integrazione “naturale.

Con la Nature Prescription vengono ufficialmente riconosciuti i vantaggi che derivano dal trascorrere del tempo all’aria aperta. Le malattie trattate sono soprattutto quelle croniche, potranno essere curate con “sedute” giornaliere all’aperto. Si può ricorrere tuttavia alla Nature Prescription anche se si è semplicemente stanchi o stressati.

Nature Prescriptions

Quali sono le attività da svolgere?

La Nature Prescription è adatta a tutti e non prevede sport estremi o difficili da svolgere. Semplicità è la parola d’ordine! Le attività prescritte sono adattate alla forma fisica del paziente seguendo un calendario stagionale. I medici, prescrivono le attività con l’ausilio di un opuscolo. Quest’ultimo li guiderà a stabilire l’attività in base al disturbo del paziente, alle sue attinenze fisiche, e al periodo dell’anno in cui dovranno essere svolte.

I pazienti quindi potranno raccogliere funghi nel bosco in autunno o passeggiare a piedi nudi sulla spiaggia in estate. Insomma la attività da disporre sono davvero svariate, l’importante è passare qualche ora all’aperto. Trascorrere del tempo tra la natura infatti non solo porta benefici fisici e mentali, ma favorisce anche la creatività e le abilità cognitive.

Nature Prescription