amamelide

Il cibo è una delle basi più importanti della nostra salute, ma anche un mezzo attraverso il quale gli agenti nocivi riescono ad entrare nel corpo. L’amamelide – che non tutti conoscono – è in grado di attaccare questi agenti, oltre ad avere vari altri benefici.

L’amamelide è una pianta importante con proprietà curative che affrontano in primo luogo la circolazione del sangue e la salute della pelle. I nativi americani e del Canada furono i primi a utilizzare questa pianta, il che potrebbe essere implicato nel fatto che la parte nord-orientale del continente sia l’area del pianeta con la maggiore proliferazione di questa pianta, scientificamente conosciuta come Hamamelis Virginiana.

 

Benefici

L’amamelide contiene antiossidanti che aiutano a prendersi cura della vostra pelle in generale. Il tannino è uno dei componenti dell’impianto, astringente naturale che influenza positivamente il viso.

Il tannino rimuove il grasso dal viso e asciuga le eruzioni cutanee causate dall’acne e può ridurre la sua presenza in aree come il torace e la schiena. L’amamelide ha anche un effetto positivo sul rossore della pelle.

Ma oltre alla cura della pelle, con l’amamelide è possibile anche migliorare la circolazione sanguigna. È un potente rimedio naturale contro le vene varicose perché ne attacca la colorazione e aiuta anche a ridurre il dolore circolatorio settoriale.

 

Punti di attenzione

Le persone con pelle sensibile dovrebbe usare questo rimedio con cautela perché l’amamelide può causare irritazione e disagio. Prima dell’uso, le donne in gravidanza devono consultare uno specialista per confermare che non causerà complicazioni.

Oltre a queste precauzioni, l’amamelide è una pianta completamente sicura da usare, sia sotto forma di pillole o crema. Ha un impatto positivo sulla salute, poiché è un’alternativa naturale alle medicine convenzionali.