perseverance marte jazero crater santa cruz
Santa Cruz, la collina del Jazero Crater a pochi chilometri da Perseverance. Ph. Credit: NASA / JPL Caltech

Nelle ultime settimane, il rover Perseverance della NASA ha catturato altre sorprendenti immagini della superficie marziana. Attraverso gli occhi del rover della NASA possiamo vedere e conoscere il Pianeta Rosso.

 

La missione di Perseverance

L’obiettivo chiave della missione di Perseverance su Marte è l’astrobiologia, inclusa la ricerca di segni di antica vita microbica. Il rover studierà la geologia del pianeta e il clima passato di Marte, aprendo la strada all’esplorazione umana del Pianeta Rosso e sarà la prima missione a raccogliere campioni di roccia marziana e regolite.

Le successive missioni della NASA, in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Europea (ESA), procederanno poi ad inviare veicoli spaziali su Marte per raccogliere i campioni raccolti da Perseverance dalla superficie marziana e sigillati, e riportarli poi sulla Terra per un’analisi approfondita.

 

La collina Santa Cruz

E mentre svolge il suo lavoro, con le sue fotocamere ad alta risoluzione, il rover NASA continua ad immortalare il Pianeta Rosso. Fino ad ora ha scattato più di 76.000 immagini e una di queste immortala “Santa Cruz”, una collina a circa 2,5 km di distanza dal rover. La collina si trova all’interno del cratere Jezero di Marte.

La foto è stata scattata dall’imager Mastcam-Z a doppia fotocamera, il 29 aprile 2021, il 68° giorno di Marte, o sol , della missione. L’intera scena è all’interno del cratere Jezero di Marte ed il bordo del cratere può essere visto sulla linea dell’orizzonte oltre la collina.

marte jazero crater santa cruz
Santa Cruz, la collina del Jazero Crater a pochi chilometri da Perseverance. Ph. Credit: NASA / JPL Caltech

 

Arcobaleni sul Pianeta Rosso, o forse l’occhio di Perseverance inganna…

Osservando questa immagine si potrebbe pensare che su Marte ci siano gli arcobaleni, ma in realtà si tratta solo di un riflesso lente attraverso il cielo polveroso di Marte. Ma anche se non si tratta di un vero arcobaleno, l’immagine è davvero straordinari.

Il rover Mars Perseverance della NASA ha acquisito questa immagine il 4 aprile 2021 (Sol 43) all’ora solare media locale di 15:14:09 e ritrae l’area dietro di lei. È stata infatti scattata con la sua telecamera di sicurezza posteriore sinistra.

Marte, riflesso arcobaleno
Arcobaleni su Marte. Ph. Credit: NASA / JPL-Caltech

 

La foto della settimana 13 ed il delta del Jazero Crater

Questo scatto di alcune rocce nelle vicinanze di Perseverance è stata selezionata, tramite votazione pubblica, come “Immagine della settimana” per la settimana 13 (dal 9 al 15 maggio 2021) della missione rover Perseverance su Marte.

La foto è stata scattata utilizzando la fotocamera Right Mastcam-Z il 13 maggio 2021 (Sol 82) all’ora solare media locale di 07:24:28.

marte, rocce
La foto della settimana 13 della missione Mars Perseverance. Ph. Credit: NASA / JPL-Caltech / ASU

Dal suo sito di atterraggio, “Octavia E. Butler Landing”, il rover Perseverance della NASA può osservare ciò che resta di di un deposito di sedimenti noto come delta. I ricercatori ritengono infatti che questo sia ciò che resta della confluenza tra un antico fiume e un lago nel cratere Jezero di Marte.

I colori dell’immagine, acquisita il 22 febbraio 2021, rappresentano una stima del colore naturale, ovvero di come potrebbe apparire la scena se la guardassimo con occhi umani.

Marte Jazero
Un’immagine di ciò che resta di un deposito di sedimenti nel Jazero Crater.
Ph. Credit: NASA / JPL-Caltech / ASU / MSSS

 

Il quinto volo dell’elicottero Mars Ingenuity su Marte

Sicuramente le immagini più emozionanti sono quelle che ritraggono l’elicottero Ingenuity Mars della NASA, mentre completata il suo quinto volo sul Pianeta Rosso con il suo primo viaggio di sola andata dal Wright Brothers Field a 129 metri verso sud. Dopo l’arrivo sopra il suo nuovo aeroporto, Ingenuity è salito all’altitudine di 10 metri.

Il volo rappresenta il passaggio dell’elicottero alla sua nuova fase di dimostrazione delle operazioni. Questa fase si concentrerà sullo studio del tipo di capacità che può fornire un velivolo del genere su Mart. I test hanno incluso operazioni di scouting, osservazioni aeree di aree non accessibili da un rover e immagini stereo dettagliate da altitudini atmosferiche. Queste operazioni e le lezioni apprese da esse potrebbero implementare in modo significativo la futura esplorazione aerea di Marte e di altri pianeti.

Il volo è iniziato alle 15:26 EDT (12:26 PDT, 12:33 ora locale di Marte) ed è durato 108 secondi. Il team di Ingenuity ha scelto il nuovo sito di atterraggio sulla base delle informazioni raccolte durante il volo precedente, che ha permesso loro di generare mappe altimetriche digitali, indicanti un terreno quasi completamente pianeggiante quasi privo di ostacoli per l’atterraggio.

L’immagine, scattata dalla Mastcam-Z di Perseverance, mostra l’Ingenuity After Fifth Flight. L’elicottero Ingenuity Mars della NASA è stato infatti immortalato dopo l’atterraggio il 7 maggio 2021.

Persevrance
L’immagine, scattata dalla Mastcam-Z di Perseverance, mostra l’Ingenuity After Fifth Flight. L’elicottero Ingenuity Mars della NASA è stato infatti immortalato dopo l’atterraggio il 7 maggio 2021. Ph. Credit: NASA / JPL-Caltech / ASU / MSSS.