cape coral

Alcuni abitanti di Cape Coral sono stati spettatori di un fenomeno davvero insolito, avvenuto nel cielo nelle prime luci della sera. Sembrerebbe che un insieme di luci abbiamo invaso il cielo, ma nessuno è riuscito a capire la loro identità. Alcuni infatti hanno scattato foto e le hanno pubblicate sulla pagina Facebook di NBC2 chiedendo cosa fossero.

Le luci osservate dai diversi spettatori vengono descritte come una “linea di stelle”,  in rapido movimento e sono state catturate in diversi orari, partendo comunque dalle prime luci dopo il tramonto. Nonostante il loro aspetto possa essere simile a stelle e comete non stiamo parlando di nulla di tutto ciò.

cape coral

Cape Coral, cosa sono allora queste misteriose luci?

Questo insieme di luci non sono nient’altro che una parte dei satelliti del progetto SpaceX Starlink che da qualche giorno sono in orbita a più di 400 km sopra la superficie terrestre. La finalità del progetto è quella di migliorare l’accesso ad Internet in tutto il mondo utilizzando proprio questi satelliti.

La prima serie di satelliti, lanciati nello spazio, hanno iniziato la loro missione nella primavera dello scorso anno. E sebbene il lavoro sia quindi già iniziato, la società afferma di voler ampliare la quantità di satelliti da inviare, per aumentare sempre di più la loro efficacia. Stando ad alcune voci sembrerebbe che SpaceX abbia ottenuto l’approvazione della Federal Communication Commission per il lancio di almeno 12.000 satelliti durante il progetto.

Ad oggi funzionerebbero solamente 2.000 satelliti e l’incremento con altri porterebbe sicuramente a cambiare l’aspetto del paesaggio satellitare, che non mette d’accordo tutti. Il motivo discordante sembrerebbe proprio questo fascio di luci nel cielo che impedirebbe agli astronomi di non studiare bene lo spazio.

D’altra parte SpaceX ha dichiarato che sta già lavorando su questo aspetto, cercando di rendere i satelliti meno visibili dalla Terra. Indipendentemente dai pregi o difetti di questo progetto, sarà possibile che questo fenomeno sia ancora visibile almeno un’altra volta.