medici-infermieri-stress-cane

Ormai negli ospedali di tutto il mondo si combatte contro il coronavirus, chi più o chi meno. Il Covid-19, la malattia causata dal virus, sta mettendo a dura prova lo staff sanitario e ognuno fa a modo suo per scaricare un po’ di tensione. In un ospedale di Denver, per esempio, i medici e gli infermieri si sfogano di coccole su un cane di servizio in addestramento.

Il cane, un Labrador giallo di un anno, è stato messo al servizio dal suo addestratore che è anche un medico di emergenza presso la struttura in questione. Susan Ryan ha così deciso di dare la possibilità a tutti i colleghi di fargli qualche carezza nei pochi momenti di pausa che hanno dopo aver assistito qualche paziente, ovviamente poi pulendosi per bene prima di tornare al lavoro.

 

La dura vita dei medici e degli infermieri

In generale il lavoro dei membri di un staff ospedaliero è molto stressante, per diversi motivi. Attualmente la situazione ha raggiunto un livello disastroso in molti paesi e avere una valvola di sfogo è decisamente importante anche dare una scossa al proprio sistema. Molti dottori e infermieri sono già morti nell’affrontare la pandemia non solo a causa del virus stesso, ma proprio della stanchezza.

Di sicuro accarezzare un cane non è un modo per sfogarsi che va bene a tutti, ma questa notizia sottolinea solo che anche gli eroi che stanno attualmente svolgendo un lavoro in prima linea hanno bisogno di un qualcosa in grado di dargli anche solo un conforto momentaneo.