denti-giudizio

I denti del giudizio, noti anche come terzi molari, sono gli ultimi denti a crescere. Si trovano alla fine delle gengive superiori e inferiori, proprio dietro la bocca. Di solito compaiono nella tarda adolescenza o nella prima età adulta, tra i 17 e i 25 anni di età e per molti finiscono per essere una complicazione.

 

Senza spazio sufficiente

Durante l’infanzia, i nostri denti permanenti emergono dalle gengive in una sequenza graduale, a cominciare dai primi molari e dagli incisivi tra i 6 e i 9 anni. Nella prima adolescenza, la maggior parte dei denti è a posto, ad eccezione dei denti del giudizio.

Milioni di interventi chirurgici di estrazione vengono eseguiti ogni anno in tutto il mondo. Se non c’è abbastanza spazio nella mascella, i denti del giudizio non possono uscire correttamente dalle gengive. Di conseguenza, possono crescere nella direzione sbagliata, emergere lateralmente, con un’angolazione errata o solo parzialmente, che può interessare i denti vicini e causare altri effetti avversi, inclusi dolore, infiammazione e infezione.

Anche se non si verifica alcun danno apparente, i denti del giudizio possono diventare più suscettibili alle malattie, perché se un dente rimane appena sotto la gengiva, i batteri possono accumularsi e causare un’infezione.

Un aspetto enigmatico che si riferisce ai denti del giudizio è che possono o meno svilupparsi. In tutto il mondo, si stima che uno o più denti del giudizio siano assenti in circa il 22% delle persone e colpiti dal 24%. Tuttavia, i denti del giudizio normali e funzionali sono formati in più della metà della popolazione globale.

Ci sono ancora molte domande senza risposta sui denti del giudizio. Questo è uno dei motivi per cui ci sono così tante opinioni contraddittorie. Alcuni specialisti consigliano di rimuovere i denti del giudizio indipendentemente da cosa provochi il disturbo, anche se non causano alcun problema. Il loro ragionamento è che finiranno per causare comunque problemi ed è preferibile eseguire l’intervento chirurgico quando la persona è giovane.

Sotto questa prospettiva, milioni di interventi chirurgici di estrazione del dente del giudizio vengono eseguiti ogni anno in tutto il mondo. Il tasso di trattamento per i problemi del dente del giudizio è superiore al tasso di impatto stesso, e fino a un terzo di questi interventi chirurgici sono del tutto inutili.

A dire il vero, i denti del giudizio non sono necessariamente essenziali, ma non sono neanche inutili. Sono strumenti per mangiare, una parte del nostro corpo e un affascinante caso di studio su come l’evoluzione e la dieta possono influenzare lo sviluppo e la crescita umana.