marte-alieni

Questa settimana la NASA ha rilasciato una serie di nuove immagini di Marte, anche chiamato pianeta rosso, come parte delle indagini condotte dagli intrepidi robot inviati per studiare le condizioni pedoclimatiche del pianeta

Tuttavia, gli utenti dei social network hanno scandagliato a fondo le immagini diramate dalla NASA e sono stati sorpresi su un presunto soldato alieno apparso sul pianeta rosso. Questo sarebbe stato catturato dalle telecamere della stessa agenzia spaziale statunitense. 

Nei social network, dunque, molti utenti si sono lamentati del fatto che l’agenzia spaziale sta nascondendo informazioni.

 

Tra scetticismi e illazioni 

Nelle immagini catturate, è possibile individuare un apparente soldato extraterrestre sulla superficie del pianeta. Appare come una creatura vestita con un’uniforme da battaglia e braccia che mantengono le armi in assetto di difesa. O di attacco, magari verso un altro alieno. 

Questo fatto ha generato una tale controversia che alcuni scienziati sono intervenuti prima di ulteriori illazioni, attestando l’esistenza di strane specie all’esterno e all’interno del pianeta Terra.

Per coloro che amano i fatti paranormali e gli studi sull’ufologia, questo sarebbe un altro test per verificare l’esperienza di UFO, alieni ed altre forme di vita.

 

Cos’è la pareidolia 

Quando si parla di Marte, non si può fare a meno di menzionare il fenomeno psicologico che induce alcune persone a vedere o ascoltare un’immagine o un suono vago o casuale come qualcosa di significativo. Questo è la pareidolia.

La parola deriva dal greco para, che significa qualcosa di difettoso, sbagliato, ed eidōlon, che significa immagine, forma. Pareidolia è un tipo di apofenia, che è un termine più generalizzato per vedere i modelli in dati casuali.