messaggio bottiglia, mulino antico

Un team di restauratori, era a lavoro per restaurare lo storico mulino di Roslyn Grist, a Roslyn, nello stato di New York, quando si sono imbattuti in un tesoro, nascosto nell’edificio storico da oltre 100 anni. Si tratta di un messaggio in bottiglia, che da un secolo fa è giunto sino a noi.

 

Un messaggio in bottiglia: due lettere dal 1917 nascoste nel pavimento dello storico mulino

All’interno della bottiglia di vetro, trovata nel cemento del pavimento dell’edificio, erano custodite quattro monete e due lettere scritte nel lontano 1917. Due delle quattro monete trovate all’interno della bottiglia, risalgono al periodo tra il 1861 ed il 1865, il periodo della Guerra di Secessione Americana.

Autore di una delle due lettere è un uomo di nome Romolo Caparrelli. L’uomo nella lettera, scritta in Italiano, chiede di essere ricordato in quanto era uno dei lavoratori dello storico mulino di Roslyn Grist. Ha espresso la sua felicità per il ritrovamento la nipote del signor Caparrelli, che ricorda con piacere i racconti di suo nonno circa una misteriosa bottiglia da lui nascosta.

L’altra delle due lettere trovate nella bottiglia è invece nata dalla penna di Stephen Speedling, che redasse la lettera il 6 gennaio del 1917. Speedling era il proprietario di una falegnameria non molto lontana dal mulino. Le parole della sua lettera sono per la maggior parte rese illeggibili dal tempo passato. Ma sembra chiaro che il suo messaggio in bottiglia fosse una sorta di ringraziamento per i responsabili di alcuni lavori al mulino.

Questo storico mulino, con il suo messaggio in bottiglia segreto, è in fase di restauro già dal 2018. L’edificio fu costruito tra il 1715 e il 1741 ed ora, una volta terminati i lavori di ristrutturazione, sarà utilizzato dalla comunità locale come centro educativo e attrazione per residenti e turisti dello storico Roslyn Village.

Ph. Credit: FOX News, via Twitter