marte

Secondo quanto ci fanno sapere gli scienziati, se siamo degli accaniti appassionati di astronomia e amiamo vivere con gli occhi puntati verso il cielo, ottobre si rivelerà un ottimo mese per quanto riguarda i fenomeni astronomici.

A partire da Marte, che sarà più vicino alla Terra, e che fornirà una panoramica migliore sul pianeta rosso e tutti i suoi misteri. In particolare, secondo la NASA, il 13 ottobre Marte apparirà più luminoso, un fenomeno che si verificherà di nuovo solo nel 2035.

 

Come seguire il fenomeno

Ad occhio nudo, il pianeta apparirà più luminoso e più distinto nel cielo notturno. Con l’aiuto di un telescopio, avremo l’opportunità di osservare altre caratteristiche come le calotte polari e i vulcani, sempre secondo quanto l’agenzia spaziale americana ci rende noto.

Il pianeta assumerà anche una posizione opposta (registrata ogni 26 mesi) al nostro pianeta, il che significa che la Terra passa direttamente tra il Sole e Marte. L’allineamento durante questo mese di ottobre sarà ancora più accentuato, poiché i due pianeti saranno più vicini.