iphone-se-2

Apple avrebbe in programma di presentare il suo attesissimo iPhone SE 2 a marzo, secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Bloomberg. È un nuovo modello della sua linea più economica, quella SE appunto, che si baserà sul design di iPhone 8 e avrà un prezzo base di 399 dollari negli Stati Uniti.

Secondo il rapporto, i fornitori dell’azienda della mela morsicata inizieranno a fabbricarlo dal prossimo febbraio. Questi fornitori saranno Hon Hai, Pegatron e Wistron, tre società che hanno precedentemente lavorato con Apple per produrre l’iPhone. Tuttavia, non viene menzionato Foxconn, il principale fornitore di iPhone da oltre un decennio.

 

Alcune prime specifiche

Il dispositivo avrà uno schermo da 4,7 pollici e dovrebbe includere la tecnologia Touch ID sul pulsante Home, invece di optare per un sensore di impronte digitali sullo schermo. D’altra parte, avrà lo stesso processore dell’iPhone 11, ovvero l’A13 , ma non avrà il riconoscimento facciale.

Ad ottobre era già stato annunciato che la società aveva pianificato di lanciare sul mercato il successore dell’iPhone SE all’inizio di quest’anno. Secondo le informazioni a cui 9to5Mac ha avuto accesso, il nuovo dispositivo avrà una RAM da 3 GB (l’ultimo iPhone trasporta 4 GB).

Inoltre, secondo l’analista esperto di Apple Ming Chi Kuo, l’iPhone SE 2 si concentrerebbe sugli utenti iPhone che non desiderano avere tecnologie come il sistema di riconoscimento facciale o più fotocamere, ma le migliori prestazioni e l’esperienza più veloce in iOS.

L’ultimo modello della linea Apple SE è stato rilasciato nel 2016.