fiori-deserto

Dopo un periodo di intense piogge in California, la primavera è arrivata negli Stati Uniti piena di fiori. Un esempio di questo è l’Antelope Valley, la parte più occidentale del deserto del Mojave, che “si è svegliata” in aprile con toni e fiori inusuali in quell’area.

Le immagini provengono dalla NASA e sono state catturate dal fotografo Jim Ross da un aereo T-34. “Probabilmente ho uno dei lavori più interessanti della NASA“, ha detto Ross. Quest’ultimo, infatti, ha scattato una fotografia insolita: un deserto coperto di fiori. Secondo l’agenzia spaziale statunitense, sono papaveri e fiori selvatici.

 

Un mare di fiori

Lo scorso marzo era già possibile identificare alcune aree, anche se più disperse, con i fiori nel deserto. Tuttavia, è stato all’inizio di aprile – il mese in cui è stata catturata la foto in questione – che il deserto si è concesso “dipinto” con sfumature di arancione.

No, questo non è un miraggio. Il deserto sta sbocciando!“, ha scritto la NASA su Twitter.

https://twitter.com/NASAArmstrong/status/1114177343671562240

E, a quanto pare, il fenomeno non è passato inosservato. Secondo il Washington Post, un elicottero è atterrato nella valle alla fine di marzo. “Non ho mai pensato che sarebbe stato necessario dichiarare esplicitamente che è illegale atterrare con un elicottero in mezzo ai campi“, ha scritto il personale in un post di Facebook. “Abbiamo sbagliato“.

Gli agenti di polizia hanno osservato le persone che entrano illegalmente nel parco attraverso recinzioni di filo spinato, camminando sui fiori. Ci vuole molto poco per distruggere un habitat per gli anni a venire. Ci sono aree nella riserva che non sono ancora state recuperate dalla catastrofe del 2017 “, hanno detto le autorità della valle su Twitter.