dimensioni-pene

Uno studio potrebbe rispondere a uno dei dilemmi più costanti attorno al pene: le sue dimensioni sono davvero importanti? Questa ricerca lo afferma e lo collega a una funzione importante per l’essere umano.

La ricerca svolta dall’Università dello Utah, a Salt Lake City, negli Stati Uniti, ha trovato il vero motivo per cui le dimensioni del pene sono importanti. Per tre anni, infatti, ha analizzato i dati di 815 uomini che hanno dovuto far ricorso a un consulto in una clinica del sesso. E i medici hanno scoperto che gli uomini con problemi di infertilità tendono ad avere peni più piccoli.

Secondo lo studio pubblicato dal Daily Mail, il membro degli uomini fertili hanno una lunghezza media di 13 centimetri e quello degli uomini sterili misura circa 12,50 cm. La differenza sembra minima, ma statisticamente i tassi di infertilità sono significativi.

 

I risultati dello studio

I risultati di questa ricerca sono stati presentati al 74° Congresso annuale dell’American Society for Reproductive Medicine (ASRM), uno degli eventi più importanti al mondo sulla fertilità, che si è tenuto a Denver, in Colorado.

La rivelazione di questo legame è una questione, però, separata dalla discussione più comune circa il legame tra un pene grande e la sua capacità di produrre più piacere di un pene piccolo. Come affermano li esperti, infatti, è solo legato alla funzione riproduttiva.