hyperion
Nuove immagini di Cassini da Saturno

Una luna abbastanza “caotica” Hyperion, il piccolo satellite la cui immagine è stata rilasciata dalla Nasa in questi giorni. L’ennesima splendida immagine, oseremmo dire, di una delle piccole lune di Saturno scattate dalla sonda Cassini.

L’immagine mostra Hyperion in orbita attorno al pianeta in maniera caotica. E’ stata catturata dalla fotocamera ad angolo stretto il 22 agosto 2016. Secondo l’agenzia spaziale americana, l’asse di rotazione di Hyperion ha un orientamento caotico nel tempo, il che significa che è praticamente impossibile prevedere come la luna si comporterà in futuro.

Finora, gli scienziati conoscono solo alcuni corpi con tali rotazioni caotiche. Il punto di vista è stato acquisito da una distanza di circa 203 mila miglia (ovvero 326 mila chilometri) da Hyperion. Questa piccola luna è stata scoperta nel 1848 dagli astronomi americani WC Bond, GP Bond e l’astronomo britannico William Lassell.

La missione Cassini della NASA ha fatto la sua prima immersione nei pressi dei bordi esterni degli anelli di Saturno, iniziando la sua penultima fase schedulata per la missione lo scorso 30 novembre. La navicella ha attraversato il piano degli anelli di Saturno il 4 dicembre ad una distanza di circa 57 mila miglia, appena sopra le nuvole di Saturno.

Il 15 settembre 2017, la missione si concluderà con un tuffo finale nell’atmosfera di Saturno, quando la sonda esaurirà il proprio combustibile. Durante l’immersione, Cassini trasmetterà i dati sulla composizione dell’atmosfera fino a quando si perderà definitivamente il segnale.